Imparare a imparare

Uscire dalla zona di confort e apprendere online nuove competenze sconfiggendo l’insicurezza e la pigrizia.

Image for post
Image for post

Zona di comfort

Ma perché dovresti perdere tempo a imparare nuove cose invece di assecondare la tua (e dell’umanità intera) innata pigrizia?

Image for post
Image for post

Uscire dalla zona di comfort

Nota: parlo in prima persona ma non indico necessariamente te come soggetto del discorso.
Imparare nuove abilità ti fa uscire dalla zona di comfort che può sembrare una bolla confortevole ma che in realtà significa anche vivere una vita passiva dettata da quello che ti dicono o pensano gli altri. Non la tua vita ma quella che gli altri ti hanno imposto (anche se tu pensi di no ma è solo un modo per auto-confortarti) e quando invecchierai rimpiangerai di non aver fatto tante cose.

Come faccio ad imparare?

Ci sono alcuni punti base che sono necessari per riuscire ad imparare e iniziare un percorso virtuoso che ti farà voglia di imparare sempre più:

Image for post
Image for post

Vantaggi e svantaggi dei corsi online

Vantaggi

Flessibilità nella divisione del tuo tempo
Puoi scegliere di seguire un corso quanto hai voglia senza le impostazioni di orario di una scuola tradizionale.

Svantaggi

Impersonale
Seguire un corso in una classe tradizionale avviene in un contesto sociale e alcuni devono interagire con altre persone dal vivo per riuscire ad apprendere e avere un feedback immediato che solo un interazione dal vivo può dare.

Che tipi di corsi esistono?

Online / app trovi corsi di tutti i tipi, da quelli universitari a quelli per imparare a fare un sito web passando per tutto quello che ti viene in mente. Non mi è mai capitato di non trovare un corso che cercavo.

Cosa imparare?

Puoi imparare davvero tutto quello che vuoi. Ecco alcuni esempi: Inglese o altre lingue, programmare software, grafica, fotografia, video, finanza, marketing, gestione social media. Ovviamente se segui corsi universitari, puoi anche laurearti!

Alcuni siti per iniziare

La premessa importante è che per trovare una maggior varietà di corsi e qualità è necessario cercare anche tra quelli in lingua inglese. Se non lo sai puoi trovare corsi per impararlo… se per ora non vuoi farlo, trovi comunque anche corsi di buona qualità in italiano che però spesso sono tradotti da quelli inglesi.

Il mondo dei MOOC

Il punto di partenza per chi vuole entrare nel mondo dei MOOC (Massive Open Online Course, corsi online aperti a tutti) si chiama Coursera, la piattaforma creata anni fa da due docenti di Stanford. Coursera è il più grande provider di corsi universitari gratuiti al mondo. Gli unici requisiti sono conoscere l’inglese (ma ci sono anche alcuni corsi in italiano) e avere una connessione Web: da lì in poi potrai studiare linguaggi di programmazione, corsi di introduzione alla filosofia, marketing aziendale, funzionamento delle cripto-valute, tutto proposto dalle migliori università al mondo. I corsi sono generalmente gratuiti e sono a pagamento solo quelli che equivalgono a dei master (con certificazione).

Sono giornalista, graphic / web designer, videomaker, consulente per aziende, insomma, il classico multipotenziale che fa mille cose e cerca sempre nuove sfide.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store